Il rapporto sessuale

Questa trama tipica dell’ horror, dove il rapporto porno sessuale è causa di sfortuna è in particolare illustrata nella serie di film Venerdi 13, in cui il malvagio e  soprannaturale Jason Voorhees se la prende con adolescenti e giovani adulti che fanno porno, perché , da ragazzo , é annegato in un lago, mentre i responsabili del campo che lo avevano in custodia stavano facendo sesso. In alcune interpretazioni di questa “regola” , il sesso stesso è causa diretta della morte dei soggetti caratteri. In Cabin Fever, un uomo si infetta mortalmente, perché una donna che è stata infettata (ma non presenta ancora i sintomatici), lo seduce e fa porno con lui, senza utilizzare un preservativo perché crede di non avere malattie.  Ironia della sorte , la donna (ed il pubblico) si rendono conto solo che lei è infetta perché la loro selvaggia prestazione sessuale fa emergere delle macchie rossastre sulla pelle. Specie Mortale (1995) ed il suo sequel hanno molte situazioni in cui, personaggi muoiono dopo avere avuto un rapporto porno sessuale. Umani che si accoppiano con alieni, muoiono poco dopo. – Alieni femminili adescano ed uccidono pretendenti umani, indipendentemente dal fatto che abbiano geni poveri, che resistano alla seduzione o che il rapporto sessuale avvenga con successo. Donne umane che si accoppiano con alieni di sesso maschile muoiono poco dopo il sesso con il loro addome che si squarcia a causa di una inevitabile gravidanza innaturalmente rapida.…